Sai come testare la durezza del rame? Bene, rame svolge un ruolo importante nella vita dell'essere umano. Dalla fornitura di elettricità alla fornitura di acqua, il rame ha reso possibile tutto.

Permette il passaggio di corrente elettrica con le stesse tensioni; è un buon conduttore di elettricità.

Il rame viene utilizzato negli apparecchi elettrici, quasi tutti i motori di alta qualità hanno fili di rame al loro interno.

In passato le posate erano realizzate in rame con un buon conduttore di caldo e freddo. Il rame stesso è di natura morbida, ma quando lo mescoli con qualsiasi altro metallo diventa duro.

Qual è la durezza dei metalli?

La durezza è definita come la resistenza dei metalli all'indentazione. La durezza non rimane per sempre dipende dalla resistenza e dalla plasticità del metallo.

La durezza del metallo dipende dal metodo di misurazione. I risultati della misurazione sono espressi in cifre quantitative.

La resistenza nel metallo può renderli duri, la resistenza si riferisce alle quattro cose diverse. Stanno graffiando, abrasione, taglio e penetrazione.

Le diverse proprietà del metallo conferiscono loro la capacità di resistere o deformarsi in modo permanente quando viene applicato il carico. La maggiore resistenza alla deformazione mostra la maggiore durezza dei materiali.

La durezza del materiale è comunemente usata per i test di qualità e il controllo di qualità dei materiali.

Il motivo principale per il controllo di qualità dei materiali è perché sono veloci e noti per essere test non distruttivi. Ci sono alcune delle misurazioni importanti per la durezza dei materiali descritte di seguito:

Durezza dell'indentazione: è il metodo semplice in cui possiamo misurare la resistenza del materiale alla deformazione quando viene applicata la pressione o il carico costante dell'oggetto appuntito. Può essere misurato attraverso Rockwell, Brinell, shore e Vickers.

Durezza al graffio: in questo metodo, misuriamo la resistenza del metallo alla deformazione plastica permanente o alla frattura dovuta all'attrito dell'oggetto appuntito su di esso. Per la misurazione di questo metodo viene utilizzata la scala di Mohs.

Imbracatura di rimbalzo: la durezza di rimbalzo è il metodo in cui il martello diamantato viene fatto cadere da una certa altezza sul materiale specifico per verificarne la durezza. La durezza Bennett e la scala di durezza di rimbalzo Leeb vengono utilizzate per misurare la durezza di rimbalzo.

La tabella di conversione viene utilizzata per convertire una bilancia in un'altra; serve per le pratiche. Esiste una scala di misurazione individuale per ciascuna di queste classi.

La durezza del rame

Il rame è usato comunemente per le lamiere e sotto forma di strisce. È costituito da rame puro al 99,9 percento e lo 0,1 percento può essere l'altro metallo.

La forma pura del rame è morbida, estremamente malleabile e può essere utilizzata per le diverse applicazioni come intricati lavori ornamentali.

In passato, è comunemente usato nella costruzione di edifici. I materiali di grosso spessore vengono utilizzati insieme al rame perché il rame ha una bassa resistenza rispetto ad altri metalli.

Con il passare del tempo il rame viene sostituito con altri metalli forti nelle costruzioni edili.

Molti anni fa viene introdotto il rame laminato a freddo e si riduce il calibro degli altri materiali.

Il rame laminato a freddo ha una lunga durata con una bassa manutenzione rispetto ad altri materiali.

Il rame laminato a freddo è duro ed è meno malleabile del rame tamper morbido. È una forma popolare di rame utilizzata per scopi di costruzione.

Le proprietà meccaniche comuni del rame sono la resistenza, la durezza e la duttilità che ne determinano le condizioni.

Il rame può essere convertito in duro da morbido; il metodo utilizzato per stendere il rame è la lavorazione a freddo. Il rame ricotto (dolce) ha una durezza di 40 HV con una resistenza alla trazione di 200 N/mm2 e dopo la lavorazione a freddo ha una durezza di 110 HV con una resistenza alla trazione di 360 N/mm2. La duttilità del rame ricotto è maggiore del rame lavorato a freddo.

Puoi aumentare facilmente la resistenza e la durezza del rame. Il modo comune per aumentare la resistenza del rame è attraverso la lega, ma può influenzare la conduttività dell'elettricità.

Il processo di indurimento avviene mediante trattamento termico e può portare a una resistenza alla trazione di 1500 N/mm2.

Metodo per la durezza

Esistono diversi tipi di test per determinare la durezza dei metalli, ma nel caso del rame esistono solo tre diversi tipi di test utilizzati per determinarne la durezza. I tipi di test sono discussi di seguito:

Rockwell Test

Il test di durezza Rockwell è un test popolare per verificare la durezza del rame. Consiste di trenta diversi test con il numero di carichi e le configurazioni del penetratore.

Le scale B e C sono utilizzate solo per lo spessore di 1 mm e possono essere utilizzate per le leghe di rame con questo spessore. Per i prodotti sottili il collaudo va effettuato tramite le scale superficiali N e T. Le durezze dei materiali sottili si controllano con le scale di microdurezza.

Brinell Test

È un test di indentazione ampio ed esteso, che non è adatto per materiali sottili e di tipo a filo. È popolare per testare grandi aste, barre, piastre e altri materiali pesanti.

Il test di questi materiali produrrà grandi rientranze. Il test di Brinell viene eseguito solo per materiali che sono più spessi del minimo di 3,2 pollici.

Test Vickers e Knoop

Il test di Vickers è anche noto come test di durezza della piramide di diamante.

Il carico utilizzato in questo test è compreso tra 1 e 120 kg. Se il peso del materiale è inferiore a 1 kg, verrà eseguito il test di microdurezza Vickers. E il test del nodo è appositamente progettato per il test di durezza a micro indentazione.

Il test viene eseguito con l'aiuto del penetratore allungato.

Tutti sopra i test sono progettati per verificare la durezza del rame, la selezione del test dipende dalla qualità e dal tipo di rame.

it_ITItaliano